Monthly Archives: Gennaio 2019

Hai un accento americano quando parli inglese?

Generalmente la scuola italiana cerca di dare un accento britannico, usando spesso libri di testo britannici ma ci sono italiani che hanno un chiaro accento americano quando parlano. Per non parlare di quando scrivono, molti usano una forma grammaticale  e spelling americani o mischiano i due. L’accento americano è più facile da imitare di quello britannico, non per niente è il prodotto…

Read more

4 ragioni per imparare un’altra lingua (VIDEO)

Un video di 10 minuti esatti del Prof John McWhorter, insegnante e linguista. Il video è ovviamente in inglese ma potete scegliere di mettere i sottotitoli in inglese o persino in italiano. Chiaramente il discorso è dal punto di vista di un madrelingua inglese che non impara altre lingue ma il concetto di fondo vale per tutti. In ogni caso è un buon esercizio…

Read more

Libro per neonati del 1890

Si chiamavano Baby’s Books ed erano di moda un tempo. Contenevano favolette, poesie, filastrocche ed illustrazioni. Se dobbiamo essere sinceri non erano proprio adatte ad un neonato ma erano libri che venivano regalati ai bambini appena nati anche se probabilmente potevano solo guardarli anni dopo. Questi erano i tempi quando i bambini vestivano alla marinaia e le bambine sembravano bamboline.…

Read more

Il ritratto di Jane Austen; è della scrittrice oppure no? 

Esiste un noto ritratto di una ragazzina vestita di bianco che da anni si dice sia della scrittrice Jane Austen. Il ritratto in questione appartiene da generazioni alla famiglia Rice che sono diretti discendenti di un fratello della scrittrice. Secondo la famiglia il ritratto di Jane Austen dovrebbe essere stato commissionato a Ozias Humphry nel 1788 quando la scrittrice, allora dodicenne,…

Read more

la piccola principessa in inglese

La Piccola Principessa in inglese (gratis!)

La Piccola Principessa è un libro pubblicato nel 1888 negli Stati Uniti. Come era normale a quei tempi il romanzo era stato prima pubblicato a puntate su una rivista. L’autrice era Frances Hodgson Burnett che scrisse anche il famoso “Piccolo Lord”  “Il Giardino Segreto” o “The Secret Garden”. La storia del romanzo indirizzato particolarmente a ragazzine è la storia di Sara…

Read more

Corso gratuito su Robert Burns

Giusto in tempo per Burns Night il 25 gennaio potete iscrivervi a questo corso gratuito sul famoso poeta e compositore scozzese. Il corso parla di Robert Burns non solo come poeta ma anche come patriota romantico e simbolo scozzese. Poi del suo ruolo come poeta e compositore (si pensi solo ad Auld Lang Syne) e di come questo poeta viene…

Read more

Scarica Jack and the Checkbook gratis

Conoscerete sicuramente Jack and the Beanstalk (Jack e la pianta di fagioli), una storia inglese del 1700 ancora nota ai nostri giorni. All’inizio del 1900 uscì una parodia di questa favola intitolata Jack and the Checkbook e scritta da John Kendrick Bangs. La storia è una satira del capitalismo dell’inizio del 1900 negli Stati Uniti e su cosa succede quando si…

Read more

Gli uccelli nel folklore e leggende in inglese (libro gratuito)

Oggi diamo un’occhiata a questo libro americano pubblicato nel 1923. Il titolo originale è “Birds in legend, fable and folklore” e l’autore Ernest Ingersoll. Potete trovare il libro gratuito da scaricare in diversi formati qui, avrete anche l’opzione di sfogliarlo online. Il libro esplora come gli uccelli sono stati rappresentati in leggende, storie e nel folklore dall’antichità ai giorni nostri (almeno…

Read more

Bambini che leggono in inglese

Se avete bambini che leggono molto in inglese, forse non sapete che esiste una piattaforma adatta a loro. Simile a Goodreads, Biblionasium offre un posto sicuro online dove i bambini possono collegarsi, consigliare o sconsigliare libri tra loro, partecipare a sfide di lettura e avere la propria libreria virtuale, tra le tante cose. I libri sono divisi anche per grado…

Read more

Come imparare una lingua da soli

Lydia Machova spiega in questo video come tutti possono diventare poliglotti ed imparare diverse lingue, divertendosi anche. Se non avete ancora la padronanza dell’inglese orale, potete anche scegliere di mettere i sottotitoli e seguire il video in questo modo.

Read more