Esiste un noto ritratto di una ragazzina vestita di bianco che da anni si dice sia della scrittrice Jane Austen.

Il ritratto in questione appartiene da generazioni alla famiglia Rice che sono diretti discendenti di un fratello della scrittrice. Secondo la famiglia il ritratto di Jane Austen dovrebbe essere stato commissionato a Ozias Humphry nel 1788 quando la scrittrice, allora dodicenne, visitò con la sorella Cassandra dei parenti nel Kent.

ritratto di Jane AustenTutto qui sarebbe semplice anche perché esiste anche la prova nella contabilità di famiglia della spesa di 12 guinee per fare il ritratto. Ma gli esperti sono sempre stati dell’idea che questo non sia il ritratto di Jane Austen, soprattutto per il fatto che il vestito non poteva essere del 1788, ma si tratta di una moda di anni successivi.

Ma ora è stata ritrovata una lettera di Fanny Caroline Lefroy che era parente di Jane Austen (la madre era figlia di uno dei fratelli della scrittrice) la quale assicura che il ritratto era autentico. La Lefroy era nata tre anni dopo la morte di Jane Austen ma sembra sapesse bene le faccende di famiglia. Dalla lettera risulta che il pittore fosse Johann Zoffany.

Nuove rivelazioni sul mistero del ritratto di Jane Austen

Sembra che la lettera di Lefroy sia autentica e se vero, non ci sarebbero motivi per dubitarne il contenuto. Ai tempi della Lefroy nessuno si chiedeva se il ritratto fosse autentico o no, i dubbi cominciarono dagli anni ’30 in poi, quindi praticamente 100 anni dopo la lettera.

Il mistero però continua…potete leggere un articolo in inglese sull’argomento qui.

 

Altri articoli da leggere

Young woman reading book outdoors, walking on city street

Romanzi in inglese adatti alle lettrici (chick lit)

Quando si parla di libri per donne si pensa spesso ai romanzi rosa di un tempo. Questo genere esiste tutt’ora anche se ora molte donne preferiscono i libri di chick lit che invece di avere protagoniste femminili tradizionali che aspettano il principe azzurro, le donne della chick lit tendono ad essere moderne, indipendenti e spesso con una carriera. Oltre alle…

0 comments

Anteprima: Four Futures: Life after Capitalism

Si tratta di un libro breve ma con un sacco di spunti di riflessione. L’autore delinea i quattro scenari più probabili per le nostre società in futuro. Questo libro di Peter Frase sarà in vendita dal 1 ottobre 2016. Questa è una recensione in anteprima. Potete trovare il libro qui. Tiene conto dei due problemi principali che la società e il…

0 comments

Guarda e leggi The Mousehole Cat

Mousehole esiste davvero e si trova in Cornovaglia. Dell’esistenza del Mousehole Cat non siamo molto sicuri ma sicuramente ci saranno molti gatti in quel villeggio in Cornovaglia. Questo breve cartone animato è basato sulla storia di Antonia Barber The Mousehole Cat e parla di un gatto di un pescatore che cantando, o miagolando,  riesce a calmare un forte temporale. Anche lo…

0 comments

Arriva a settembre la continuazione del libro P.S. I love you

Sicuramente vi ricordate il libro P.S I love you della scrittrice irlandese Cecelia Ahern. Se non avete letto il libro probabilmente avrete visto il film del 2007 con Hilary Swank. Il libro pubblicato nel 2004 ebbe un enorme successo di vendita. La Ahern lo scrisse quando aveva solo 21 anni e fu pubblicato quando ne aveva 23. Era la storia…

0 comments

I libri di inglese High Five per la scuola media

Vendutissimi ora in Italia sono i tre libri del corso High Five, ma di cosa si tratta? Essenzialmente sono tre libri per i tre anni della scuola media pubblicati dalla Oxford University Press per la scuola italiana. Sono molto diversi dai libri di testo usati in passato, infatti hanno materiale audio e video che dovrebbero aiutare nella comprensione. Al massimo…

0 comments