ArteLibri

Il ritratto di Jane Austen; è della scrittrice oppure no? 

0

Esiste un noto ritratto di una ragazzina vestita di bianco che da anni si dice sia della scrittrice Jane Austen.

Il ritratto in questione appartiene da generazioni alla famiglia Rice che sono diretti discendenti di un fratello della scrittrice. Secondo la famiglia il ritratto di Jane Austen dovrebbe essere stato commissionato a Ozias Humphry nel 1788 quando la scrittrice, allora dodicenne, visitò con la sorella Cassandra dei parenti nel Kent.

ritratto di Jane AustenTutto qui sarebbe semplice anche perché esiste anche la prova nella contabilità di famiglia della spesa di 12 guinee per fare il ritratto. Ma gli esperti sono sempre stati dell’idea che questo non sia il ritratto di Jane Austen, soprattutto per il fatto che il vestito non poteva essere del 1788, ma si tratta di una moda di anni successivi.

Ma ora è stata ritrovata una lettera di Fanny Caroline Lefroy che era parente di Jane Austen (la madre era figlia di uno dei fratelli della scrittrice) la quale assicura che il ritratto era autentico. La Lefroy era nata tre anni dopo la morte di Jane Austen ma sembra sapesse bene le faccende di famiglia. Dalla lettera risulta che il pittore fosse Johann Zoffany.

Nuove rivelazioni sul mistero del ritratto di Jane Austen

Sembra che la lettera di Lefroy sia autentica e se vero, non ci sarebbero motivi per dubitarne il contenuto. Ai tempi della Lefroy nessuno si chiedeva se il ritratto fosse autentico o no, i dubbi cominciarono dagli anni ’30 in poi, quindi praticamente 100 anni dopo la lettera.

Il mistero però continua…potete leggere un articolo in inglese sull’argomento qui.

 

Altri articoli da leggere

Viaggio alle Canarie nel 1911 (libro da scaricare gratis)

  Potete leggere questo libro che parla delle Canarie come erano oltre un secolo fa. Potete anche solo guardare ‘le figure’, e non ci sarebbe niente di male visto che le illustrazioni di Ella Du Cane sono molto belle. Il testo e la descrizione delle isole era invece di Florence Du Cane. Le due erano sorelle nate in Tasmania da famiglia britannica e la più famosa delle due era indubbiamente Ella che girò il mondo facendo illustrazioni per libri. Nata nel 1874 morì nel 1943. Il libro comincia lamentandosi di quanto fosse brutta Tenerife “Probably many people have shared my feeling […]

0 comments
peter ackroyd

I libri di Peter Ackroyd in inglese

Peter Ackroyd (nato nell’ovest di Londra nel 1949) ha pubblicato sia romanzi che libri di storia e altri soggetti. Ha scritto parecchi libri in stili diversi, diventando così famoso non solo per la qualità dei suoi lavori ma anche per la varietà e quantità. Allevato in un ambiente molto cattolico scoprì di essere gay alla tenera età di sette anni. Ha studiato sia a Cambridge che a Yale e pubblicò il suo primo libro a 22 anni. I suoi romanzi si svolgono spesso in contesti storici ma con tematiche prese dai nostri giorni. Ackroyd ha scritto anche diverse biografie come […]

0 comments

Anteprima: L’orsetto che non riusciva a dormire

The Bear who couldn’t Sleep di Caroline Castro sarà pubblicato il 1 novembre 2016 e quindi questa recensione è in anteprima. Si tratta di un libro da leggere prima  di dormire e adatto a  bambini in età prescolare. Ha solo 36 pagine, poco testo e tante immagini e la lunghezza giusta per un genitore che non vuole stare ore a leggere. Il racconto offre  qualche emozione, mentre si calma piano piano verso il termine. L’umore è perfetto per un piccolo che dovrebbe essere andare a dormire. È la storia di un orso chiamato Bear che dovrebbe essere in letargo con la sua famiglia durante l’inverno, ma soffre […]

0 comments

Guarda e leggi The Mousehole Cat

Mousehole esiste davvero e si trova in Cornovaglia. Dell’esistenza del Mousehole Cat non siamo molto sicuri ma sicuramente ci saranno molti gatti in quel villeggio in Cornovaglia. Questo breve cartone animato è basato sulla storia di Antonia Barber The Mousehole Cat e parla di un gatto di un pescatore che cantando, o miagolando,  riesce a calmare un forte temporale. Anche lo “stargazey pie” del racconto esiste davvero ed è un piatto tipico della zona della Cornovaglia dove si trova Mousehole. Se vi capita guardate questo breve cartone animato, anche se non siete più bambini ma avete un inglese intermediate vi piacerà anche […]

0 comments

Little Darlings di Melanie Golding

OK, questo non è il tuo tipico thriller psicologico, direi che non è affatto un thriller psicologico. Ha elementi di fiabe, soprannaturale e la realtà delle malattie mentali. È certamente raccapricciante e ti costringe a farti domande su ciò che è reale e ciò che non lo è. L’ispirazione è una fiaba di una madre i cui gemelli vengono scambiati con delle creature mutaforma, una prospettiva davvero terrificante. Il libro si svolge intorno a Sheffield e al Peak District in Inghilterra. Lauren ha appena avuto due gemelli, è ovviamente molto stanca e ancora traumatizzata dal parto e ha la responsabilità […]

0 comments

 

 

 

 

Corso gratuito su Robert Burns

Previous article

Libro per neonati del 1890

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Arte