IngleseNews

L’Italia ancora in fondo alla lista per la conoscenza dell’inglese

0

Un nuovo rapporto dell’English Proficiency Index ha mostrato che gli italiani sono ancora quelli che parlano meno inglese in tutta l’Unione Europea. 

Il rapporto che viene fatto per i paesi che non hanno l’inglese come lingua ufficiale,  mette l’Italia al 36 posto su 36 paesi europei, dopo la Spagna.

L’Emilia-Romagna ha la più alta conoscenza della lingua inglese in Italia, seguita da vicino dal Friuli-Venezia Giulia e la Lombardia. La Sicilia è la regione italiana con il punteggio più basso. 

Molti italiani diranno che sono svantaggiati perché l’italiano è molto diverso dall’inglese,  mentre altre lingue sono avvantaggiate. Indubbiamente ci sono paesi ai primi posti che hanno lingue abbastanza simili all’inglese come Olanda, Svezia e Norvegia.  Ma ciò non spiega come mai paesi come la Finlandia, Portogallo, Croazia, Romania e Ungheria si trovano in alto nelle classifica. 

Inoltre l’idea che hanno tanti italiani che l’inglese e l’italiano sono lingue completamente diverse sarebbe contestata da molti linguisti. L’italiano e il finlandese o l’italiano e il russo sono lingue piuttosto diverse tra loro ma l’italiano e l’inglese nemmeno poi tanto. 

Potete scaricare il rapporto completo qui

Studia tutti i corsi che vuoi per una flat rate annuale

Previous article

Audiolibro gratuito in inglese di H.G.Wells

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Inglese