Rebecca of Sunnybrook Farm è il più famoso libro della scrittrice americana Kate Douglas Wiggin pubblicato nel 1903.

Il libro parla di Rebecca Rowena Randall una ragazzina di una famiglia povera che va a vivere dalla zia Miranda e la zia Jane. Rebecca è una ragazzina intelligente e carismatica molto simile a Pollyanna,  un altro personaggio della letteratura per ragazzine  dell’epoca.

Dopo Rebecca of Sunnybrook Farm la Wiggin scrisse anche un secondo libro intitolato . Se proprio volete sapere che succede alla nostra Rebecca.

La cosa strana del libro per noi 110 anni dopo, è l’ amicizia tra Rebecca a Adam Ladd un uomo di oltre 30 anni che amava tanto i bambini da esserne sempre circondato, ripete sempre a Rebecca di non crescere mai. Come una specie di Michael Jackson.  Ai nostri giorni guardiamo Adam Ladd con un certo  sospetto, anche se da quello che sappiamo dal libro Adam Ladd  aveva solo buone intenzioni.

Era un’epoca innocente o almeno certe cose sicuramente non comparivano nella letteratura, specialmente per giovani donzelle. Non troverete niente di losco in questo libro, ve l’assicuro.

Il libro ebbe tanto successo da essere adattato per il teatro. Ci furono tre film su Rebecca of Sunnybrook Farm, uno del 1917, uno del 1932 e uno del 1938. In quest’ultimo Rebecca era Shirley Temple.  Come nel caso di Pollyanna, il termine Rebecca of Sunnybrook Farm si usa per descrivere una persona troppo buona e naif. Cosa che forse era positiva nel 1903 e molto meno nel 2016.

Chi volesse leggere Rebecca of Sunnybrook Farm può trovare la versione illustrata online qui dalla quale provengono le illustrazioni che potete ammirare sotto, oppure scaricare il libro integrale per il Kindle qui o esiste anche un libro vero
per chi preferisce ancora cose più tradizionali. Non sembra esistere una versione in italiano di Rebecca of Sunnybrook Farm.

Il libro è indirizzato a chiunque volesse fare pratica di inglese con un inglese almeno intermediate.